Cieli di Pietra, archi, volte e cupole dall'antichità a Filippo Brunelleschi

#3. Voltare la cupola

Nella precedente lezione, abbiamo conosciuto meglio la figura poliedrica di Filippo Brunelleschi, abbiamo scoperto alcune caratteristiche dei mattoni e delle murature, abbiamo visto alcuni limiti delle architravi e il grande vantaggio di utilizzare invece gli archi, che sono realizzabili con diversi profili, con diverse curvature, ma sempre con l’utilizzo di strutture in legno temporanee dette centine. Come ricorderete ci siamo lasciati con una domanda: come possiamo coprire uno spazio molto ampio, ad esempio una stanza, senza avere le limitazioni delle architravi e ricorrendo agli archi? In questo video daremo insieme la risposta!

Risorse per insegnanti

altre risorse

serie: CIELI DI PIETRA

Archi, volte, cupole dall’antichità fino a Filippo Brunelleschi

DATI

Stazione Utopia IMPRESA SOCIALE Soc. Coop. a.r.l.

Viale A. Gramsci, 20

50132 Firenze | Italia 

cod. dest. M5UXCR1

partita iva 06053410483

CONTATTI

  • Instagram - Grigio Cerchio
  • Facebook