DATI

Stazione Utopia IMPRESA SOCIALE Soc.Coop a.r.l.

Viale A. Gramsci, 20

50122 Firenze | Italia 

cod. dest. M5UXCR1

partita iva 06053410483

  • Facebook

CONTATTI

stazioneutopia@gmail.com

edu@stazioneutopia.com

+39 328 7084059

+39 351 0800882

INCONTRIAMOCI AL MUSEO

دعونا نجتمع في المتحف

Amir | Accoglienza musei inclusione relazione è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato nel 2018 e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge sette musei a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti, Museo dell'Opera del Duomo | progetto Stazione Utopia). Il progetto coinvolge, in occasione dell’Estate Fiorentina 2019, per la prima volta anche il Giardino di Boboli, grazie a una collaborazione con la Galleria degli Uffizi e l’Orto Botanico in collaborazione con il Sistema Museale dell’Università di Firenze e si avvale della consulenza della Rete Semi Rurali (www.semirurali.it ), associazione che si occupa di biodiversità in agricoltura.

Amir, come semi in viaggio | Storie di migrazioni di piante e persone propone una serie di visite gratuite condotte dai mediatori stranieri nei parchi e giardini di Firenze e Fiesole.

Visite per esplorare la diversità botanica e culturale che ha reso gli orti e i giardini, laboratori dove da sempre si riproducono e incrociano forme vegetali e artistiche che provengono da altri climi e da altre colture e culture. Vieni a visitarli con i mediatori di AMIR project يف نجتمع دعونا املتح : afgani, tunisini, egiziani, maliani, gambiani, marocchini, camerunensi, colombiani, nigeriani, venezuelani, senegalesi, ivoriani, peruviani, ghanènsi, romeni, guineani, pakistani, cinesi, italiani!

Visite in italiano e su richiesta in inglese, francese, spagnolo, arabo e nelle lingue madri dei mediatori AMIR.

CON IL CO-FINANZIAMENTO:

Regione Toscana, Fondazione CR Firenze

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram