CHI SIAMO

STAZIONE UTOPIA

Stazione Utopia è una cooperativa – impresa sociale per la cultura, lo spettacolo e il sociale.

Fondata nel 2010, svolge attività per conto di istituzioni pubbliche e private fra cui teatri, musei, fondazioni, festival di arte contemporanea, centri di ricerca in ambito musicale, oltre a sviluppare progetti nazionali e internazionali. Particolare attenzione è rivolta all’attivazione di programmi e pratiche di inclusione e promozione sociale destinati a pubblici a rischio di esclusione culturale e educativa, fra cui migranti, persone in situazione di disagio economico/sociale, persone con deficit cognitivo e/o disabilità.

 

Servizi di educazione e mediazione museale

Nell’ambito della mediazione e educazione museale, Stazione Utopia propone attività didattiche per le scuole, seminari di approfondimento per insegnanti e educatori, percorsi laboratoriali di orientamento professionale pensati per favorire l’apprendimento creativo e trasversale, attraverso l’esperienza, la conoscenza dei mestieri di artigianato artistico e la scoperta del linguaggio originale dell’opera d’arte.

Dal 2016, per conto di Opera di Santa Maria del Fiore, cura la progettazione, il coordinamento, la segreteria organizzativa per l’area servizi educativi del suo complesso monumentale.

A settembre 2019 e a luglio 2020, ha gestito per conto della Direzione regionale musei della Toscana e Unicoop Firenze I Giardini della Bizzarria, alla scoperta delle Ville medicee, un ciclo di visite e laboratori per famiglie alla Villa medicea La Petraia, Villa medicea di Cerreto Guidi e al Giardino della Villa medicea di Castello.

Da gennaio 2020, Stazione Utopia svolge come concessionario della Direzione regionale dei Musei della Toscana attività di educazione, formazione e mediazione presso la Villa medicea La Petraia e il Giardino della Villa medicea di Castello.

Nell’autunno 2020, ha curato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana e con il Corso di architettura del Paesaggio – Università di Firenze, la prima edizione di Germogli, corso per addetti alla manutenzione dei giardini storici, un percorso di educazione ed orientamento professionale destinato a 14 partecipanti, fra cui rifugiati senza limiti d'età e Neet (Neither in Employment nor in Education or Training) fra i 18 e i 29 anni.

Servizi per eventi e per lo spettacolo

Dal 2010, Stazione Utopia offre servizi di assistenza e direzione tecnica, noleggi attrezzature scenotecniche, servizi di logistica, progettazione di eventi e realizzazione di allestimenti per mostre e spettacoli, installazioni d’arte, realizzazione di scenografie e di oggetti di scena, curando la progettazione, la sicurezza e la messa in opera.

 

Nel campo della produzione teatrale e delle arti contemporanee Stazione Utopia è costantemente presente dal 2010, come produttore e co-produttore di numerosi spettacoli.

 

Dal 2010 cura gli allestimenti della Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee di Firenze.

Dal 2010 è partner di allestimenti e logistica di Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Onlus.

Dal 2010 collabora con Tempo Reale - Centro di Ricerca Produzione e Didattica Musicale.

Dal 2010 collabora nella gestione, produzione e sviluppo artistico della compagnia Nuovo Balletto di Toscana.

Dal 2010 al 2018 è stata parte integrante della compagine del centro di produzione multiculturale Compost a Prato, ideato e condotto da Cristina Pezzoli.

Fino al 2016 è stata partner di Estate Fiesolana presso il Teatro Romano di Fiesole incaricata dall'amministrazione comunale per la produzione e l'allestimento.

Dal 2015 collabora in più ambiti con la Fondazione Teatro della Toscana, per conto della quale gestisce la stagione estiva del 2017.

Nel 2015 si è occupata della realizzazione del cantiere artistico del progetto europeo NOSTOI di teatro ed archeologia, presso il Parco Archeologico di Baratti e Populonia e a Cartagine Byrsa (Tunisia), gestito da Cooperativa Archeologia di Firenze, Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, Centro Nazionale della Ricerca Scientifica di Marsiglia, Teatro Nazionale di Tunisi e Tempo Reale.

Dal 2019 ha curato insieme all’Istituto Europeo di Design, Fondazione Primo Conti e Comune di Fiesole la realizzazione dell'evento Street Art Fiesole - I Feel So.

Dal 2019 partecipa al progetto Arca di Pan, centro multidisciplinare sito a Panicale, per il quale fornisce collaborazioni progettuali ed artistiche. A settembre 2020 ha collaborato alla programmazione e all'allestimento del festival EFFETTO48, rassegna multidisciplinare organizzata da Ponte di Archimede Produzioni, in collaborazione con Biblioteca Arkès e l'Arca di Pan. Musica, teatro, performance, letteratura, cinema e danza si incontrano a Panicale (PG), dove gli abitanti, gli artisti e il pubblico diventano protagonisti ed interpreti di un laboratorio cittadino a cielo aperto.

A luglio 2019 e 2020, ha curato e gestito per conto del Comune di Scandicci il progetto Pomario Agorà un ciclo di incontri, spettacoli, concerti e lezioni di yoga nel Giardino del Castello dell’Acciaiolo.

Dal 2020, realizza per la Manifattura Tabacchi di Firenze interventi di allestimento di spazi e mostre, oltre che servizi di logistica.

Nel 2020 ha curato per conto di Schermo dell'Arte l'allestimento dell'esposizione Resisting The Trouble presso Ex Manifattura Tabacchi a Firenze.

Nel 2020 ha collaborato con il Teatro Regio di Parma per la programmazione di Piano Day 2020 (poi cancellato).

Nel 2020 si è occupata degli allestimenti di Next Generation Festival all'interno di Giardino di Boboli in Firenze per conto di Corsini Events.

Nel 2020, ha coprodotto con la Biennale di Venezia e DopoLavoro Teatrale (DLT - Canada) lo spettacolo The Right Way.

Nel 2021, fa parte del progetto multidisciplinare Scandicci-Resistenza, cofinanziato da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. ​

 

Progetti speciali

Stazione Utopia si occupa inoltre di progettazione sia a livello locale che europeo con competenze specifiche legate ai bandi Creative Europe, Erasmus+.

 

Nel 2018, ha ottenuto un finanziamento nell’ambito del programma Erasmus+ Settore Educazione degli Adulti Attività KA1 per il progetto EMME - Education, museums and migrants’ experiences, finalizzato ad attività di formazione e aggiornamento degli operatori museali per accogliere e promuovere il contributo di immigrati e comunità straniere.

 

Da settembre 2018, gestisce e coordina il progetto AMIR - accoglienza, musei, inclusione, relazione, finalizzato a promuovere percorsi sociali e interculturali condotti da mediatori museali formati dal progetto e provenienti da paesi extra-europei.

Il progetto ha conseguito i seguenti riconoscimenti:

  • 2018: iniziativa riconosciuta di valore nel programma dell’anno europeo del patrimonio Culturale

  • 2019: premio MUSACCES nella sezione “Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale per tutte le persone in quanto iniziativa innovativa nell'ambito dell'inclusione sociale e dell'allargamento dei pubblici.”

 

Da gennaio 2021, partecipa al progetto MOC - Museums of Communities, finanziato dal programma Erasmus+, in partenariato con il Royal Palace in Gödöllő e Museum of King Jan III's Palace in Wilanów, e finalizzato a promuovere programmi museali di inclusione rivolti alle comunità locali. 

 

Partner

Arca di Pan

Arci regionale

C.A.T.

Comune di Fiesole

Comune di Firenze

Comune di Panicale

Comune di Scandicci

Direzione regionale musei della Toscana

Fondazione Teatro della Toscana

Gallerie degli Uffizi

Sostenitori

Comune di Scandicci

Comune di Firenze

Fondazione CR Firenze

Unicoop Firenze

Programma Erasmus+ | Agenzia Indire

Presidenza dei Consiglio dei Ministri -  Dipartimento per le Pari Opportunità

Info e contatti

Tel. +39 351 080 0882

info@stazioneutopia.com

stazioneutopia@pec.it

Facebook @stazioneutopia

www.stazioneutopia.com

Area educazione museale

Chiara Damiani | +39 328 708 4059 | edu@stazioneutopia.comchiara.damiani@gmail.com 

Area servizi per eventi e per lo spettacolo

servizi@stazioneutopia.com | +39 351 080 0882

IED - Istituto Europeo di Design

Lo Schermo dell’Arte

Manifattura Tabacchi di Firenze

Museum of King Jan III's Palace in Wilanów (PL)

Noleggi Nesti

Opera di Santa Maria del Fiore

Ponte di Archimende

Royal Palace in Gödöllő (HU)

Teatro Borsi

Tempo Reale

DATI

Stazione Utopia IMPRESA SOCIALE Soc. Coop. a.r.l.

Viale A. Gramsci, 20

50132 Firenze | Italia 

cod. dest. M5UXCR1

partita iva 06053410483

CONTATTI