DATI

Stazione Utopia IMPRESA SOCIALE Soc. Coop. a.r.l.

Viale A. Gramsci, 20

50132 Firenze | Italia 

cod. dest. M5UXCR1

partita iva 06053410483

  • Facebook

CONTATTI

Assistenza e direzione tecnica, noleggi attrezzature scenoteniche, consulenza per pratiche di pubblico spettacolo, progettazione e realizzazione di allestimenti.

CLIENTS:

Compagnia Mauri Sturno, Roma;

Elledieffe, Roma;

Estate Fiesolana, Firenze;

Fondazione Teatro della Toscana, Firenze;

Fabbrica Europa, Firenze;

Gli Ipocriti di Melina Balsamo, Napoli;

Nuovo Teatro, Napoli;

Teatro Franco Parenti, Milano;

Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Udine;

Università di Firenze, Firenze.

SERVIZI PER LO SPETTACOLO

 
 

EUROPEAN PROJECTS

Designing and managing EU projects

Mapping of EU public funding opportunities, application writing, consortium recruitment, negotiation with the granting authorities, budgeting, project management, implementation of projects. Specialised in specific calls for proposals involving Education, Training and Cultural programmes (Creative Europe, Erasmus+).

CLIENTS:

Fondazione Teatro della Toscana, Firenze;

Comune di Firenze, Firenze;

Fond. di Firenze per l'artigianato artistico, Firenze

Tempo Reale, Firenze

Stazione  Utopia è un'impresa sociale per la cultura e per lo spettacolo. Fondata nel 2010, svolge attività per conto di istituzioni pubbliche e private fra cui teatri, musei, fondazioni, festival di arte contemporanea, centri di ricerca in ambito musicale e per lo spettacolo. Leggi di più

 
Progettazione e realizzazione attività didattiche

Attività didattiche, percorsi di mediazione museale, seminari di approfondimento e percorsi laboratoriali pensati per favorire l’apprendimento creativo e trasversale, la scoperta del linguaggio originale dell’opera d’arte, il dialogo interculturale e l'esperienza diretta dei saperi e delle competenze manuali destinati a scuole, adulti, persone con bisogni speciali.

EMME | education musems and migrants' experience is a training programme for museum educational workers to improve their skills in welcoming immigrants.

It involves different activities abroad based on the roles and functions performed by the various staff members, on-site feedbacks and reviews aimed at the design of educational paths with and for migrants and the drafting of educational materials that may be used by teachers, operators and volunteers.

Co-funded by ERASMUS+ programme of the European Union

AMIR | accoglienza musei inclusione e relazione, è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato nel settembre del 2018 e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge 32 mediatori e otto musei, collezioni e complessi monumentali a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti) ed è promosso da Comune di Fiesole, Comune di Firenze -Mus.e, Istituto degli Innocenti, Fondazione Primo Conti e Stazione Utopia con il sostegno della Fondazione CR Firenze, che offre visite in arabo condotte da mediatrici AMIR alla Collezione d'Arte.

CON IL CO-FINANZIAMENTO:

Regione Toscana, Fondazione CR Firenze

POMARIO AGORÀ | 20 giorni, 16 eventi gratuiti, 11 maestri di yoga, 21 performer, 11 danzatori, 15 musicisti, 2 attori, ed oltre 1.000 presenze, questi sono stati i numeri della prima edizione di Pomario Agorà, un calendario di eventi all'aria aperta, svoltosi dal 7 al 30 luglio 2019, all'interno del programma Open City 2019 del Comune di Scandicci (FI). 

Con il contributo del Comune di Scandicci e di Open City 2019

In collaborazione con InMind

Stazione Utopia in collaborazione con l'area educazione dell'Opera di Santa Maria del Fiore offre una selezione di attività didattiche, corsi, seminari di approfondimento e percorsi laboratoriali pensati per varie tipologie di pubblico: le scuole di ogni ordine e grado e per i pubblici speciali.

Educare al Grande Museo dell'Opera del Duomo

Le Ville Medicee

Stazione Utopia, con la supervisione scientifica della  Direzione Regionale Musei della Toscana, propone una serie di attività ricreative e di formazione, laboratori e visite guidate finalizzate a far conoscere la storia e le opere conservate nelle ville e nei giardini della Petraia e di Castello, attraverso metodologie inclusive e una varietà di tematiche e approcci pensati per pubblici sempre più articolati e differenziati: dalle scuole, agli adulti, alle persone con bisogni educativi speciali.

CON IL SOSTEGNO DI:

Unicoop Firenze

POMARIO AGORÀ

Alba e tramonto nel giardino del Castello dell'Acciaiolo
Allestimenti, facchinaggio, installazioni, sicurezza

Giusto Utens,Lunetta La Petraia 1599-1602

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

EMME

Education Museums and Migrants' Experience

AMIR

Accoglienza, Musei, Inclusione e Relazione
 

CONTATTI

Massimo CAROTTI

Chiara DAMIANI

Zita MARESCALCHI